Con DD n.

Bando per contributo affitto 2020 (SCADUTO)

Le domande potranno essere presentate a partire da mercoledì 15 luglio 2020 e sino all’esaurimento delle risorse.

Con DD n. 1275 del 07/07/2020 è stato approvato il Bando "aperto" per l'erogazione di contributi a valere sul "Fondo regionale per l'accesso all'abitazione in locazione" in applicazione alle disposizioni impartite dalla Regione con DGR n. 602 del 03/06/2020.

Le linee di intervento sono le seguenti:

  1. Contributi diretti a favore di nuclei familiari con ISEE non superiore a Euro 3.000,00 oppure con ISEE compreso fra 3.000,01 e 35.000,00 che abbiano subito a causa Covid - 19, nei mesi di marzo aprile e maggio, un calo del reddito di almeno il 20% rispetto al reddito trimestrale medio 2019. Il contributo erogato, comunque non superiore ad Euro 1.500,00 è pari ad una percentuale su 3 mensilità di canone, in relazione al calo di reddito;
  2. Rinegoziazioni dei contratti di locazione: sono concessi contributi nel caso di riduzione del canone di locazione su locazioni esistenti oppure di modificazione della tipologia contrattuale sempre con riduzione dell'importo del canone oppure per la stipula di nuovi contratti a canone concordato relativi ad alloggi che alla data del 3 giugno 2020 risultavano sfitti.

Le domande di accesso dovranno essere indirizzate all’U.O. Politiche Abitative e spedite, unitamente alla documentazione richiesta e ad un documento di identità, via PEC a dipartimento2@pec.comune.rimini.it oppure via mail a ufficiocasa@comune.rimini.it oppure via fax 0541/704703 oppure per posta raccomandata indirizzata a U.O. Politiche Abitative - Via Massimo D' Azeglio n. 13 - 47921 Rimini.

E' possibile altresì compilare le domande on line, previa la registrazione e l’accreditamento, utilizzando il portale sosia@home al seguente indirizzo: http://portaleservizieducativi.comune.rimini.it/UserLogin/LoginUser.aspx?AcceptsCookies=OK.

Nel caso di inolto della domanda tramite portale, si invitano gli utenti ad inviare in allegato alla domanda tutta la documentazione richiesta dal Bando onde evitare di essere successivamente ricontattati per integrare tale documentazione.