L’amministrazione Comunale ha istituito con delibera di Giunta Comunale G.C. n.

Commissione Barriere Architettoniche

L’amministrazione Comunale ha istituito con delibera di Giunta Comunale G.C. n. 83 del 12.02.1998 la Commissione Barriere Architettoniche, uno strumento permanente di carattere propositivo e consultivo Presieduto dall’Assessore ai Lavori Pubblici cui partecipano oltre a due Consiglieri Comunali, anche i rappresentati o loro delegati delle Categorie dei Disabili presenti nel territorio comunale relativamente alle tematiche in oggetto. La Commissione ha come obiettivo la formazione di un Piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche (inerente agli edifici di interesse pubblico e gli spazi aperti al pubblico), e la verifica della fase di progettazione ed atuazione dello stesso e di sensibilizazzione delle tematiche annesse.

  • L’attività della Commissione nel biennio 2002 2003 ha riguardato le seguenti tematiche:
  • Primo Stralcio del Piano Urbano della Circolazione per le Categorie Disagiate;
  • Istituzione della Sottocommissione Abbattimento delle Barriere architettoniche per l’esame dei progetti e la verifica in sopralluogo delle opere publiche.
  • Questionario delle attività commerciale e ricettive.
  • Progetto di riqualificazione Sottopasso Stazione
  • Proposta di modifica del Nuovo Regolamento Edilizio

Ha inoltre organizzato nel 2002 un Corso di formazione di approfondimento per un gruppo di lavori formato da tecnici dell’amministrazione comunale, liberi professionisti e rappresentanti delle Associazioni, con l’intento di far crescere la sensibilità e la conoscenza delle problematiche